Corso di formazione all’utilizzo della diatermia e della tecnologia FREMS™ nelle patologie acute e cronico degenerative della spalla

CORSO DI FORMAZIONE ALL’UTILIZZO DELLA DIATERMIA E DELLA TECNOLOGIA FREMS™
NELLE PATOLOGIE ACUTE E CRONICO DEGENERATIVE DELLA SPALLA
Corso ECM

Sabato 5 novembre 2016
Studio Medico Kinesia
Via De Nicolay 30R 16155 Genova
Tel. 010 6981075

Direttore del Corso e Docente
Gian Luca Bernabei

Razionale Scientifico

OBBIETTIVO DEL CORSO È CONDIVIDERE STRATEGIE TERAPEUTICO RIABILITATIVE DI VARIE PATOLOGIE DELLA SPALLA ED INQUADRARE IL GIUSTO PERCORSO (RIABILITATIVO O CHIRURGICO) INTEGRANDO UNA TERAPIA FREDDA (FREMS™) E UNA TERAPIA CALDA (MOTION TECAR)

Provider Educazione Continua in Medicina – E.C.M.

FOR.MED. srl – Provider Id. 4695

Evento n° 174330

Il Corso assegna n.10,8 crediti ECM ed è accreditato per 25 discenti tra fisioterapisti e medici chirurghi.

Discipline: Fisiatria, Ortopedia, Reumatologia, Medicina Interna, Geriatria, Medicina dello Sport, Diabetologia

Saranno accettate le prime 25 richieste pervenute via @ o fax alla Segreteria Organizzativa.

Quota d’iscrizione: € 50,00 + iva

Il discente potrà ritenersi iscritto solo dopo aver ricevuto regolare conferma di avvenuta iscrizione da parte del Provider/Segreteria

Segreteria Organizzativa

FOR.MED. SRL
Via T. Pendola, 7/1 – 16143 Genova
Fax 010 504704 – email: corsi@formedsrl.com

Alessandro Ameri Cell : 3926274088

frems
mt
mt
FREMSLIFE NEXT EVENTS
fremslife

L'accesso alla visualizzazione dei prodotti e al materiale informativo è riservato agli operatori del settore in ottemperanza alla legislazione vigente. Fremslife richiede di qualificarsi come professionista per procedere con la navigazione.

Decreto Legislativo 24 febbraio 1997, n. 46 Articolo 21 1. È vietata la pubblicità verso il pubblico dei dispositivi che, secondo disposizioni adottate con decreto del Ministro della Sanità, possono essere venduti soltanto su prescrizione medica o essere impiegati eventualmente con l'assistenza di un medico o di altro professionista sanitario. 2. La pubblicità presso il pubblico dei dispositivi diversi da quelli di cui al comma 1 è soggetta ad autorizzazione del Ministero della Sanità. Sulle domande di autorizzazione esprime parere la Commissione di esperti prevista dall'articolo 6, comma 3, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 541, che a tal fine è integrata da un rappresentante del Dipartimento del Ministero della Sanità competente in materia di dispositivi medici e da uno del Ministero dell'Industria, del commercio e dell'artigianato.

Sei un operatore sanitario?

SI     NO