Fremslife - corso ECM 21 maggio

01 Giu Riabilitazione Sportiva: il corso di Fremslife ha fatto centro

Fremslife ha svolto con notevole partecipazione il corso organizzato dal Centro Studi Fremslife Sabato 21 maggio a Genova, presso il CISEF Gaslini, il Centro Internazionale di Studi e Formazione Germana Gaslini, che promuove, progetta e realizza progetti formativi e culturali, di ricerca, di aggiornamento e di educazione sanitaria di interesse nazionale ed internazionale.

La terapia fisica strumentale ha avuto un ruolo fondamentale nella medicina dello sport; la ricerca scientifica ha determinato un’evoluzione delle metodologie riabilitative e dei mezzi fisioterapici.
Oggi queste metodologie sono migliorate grazie alla ricerca tecnologica che ha generato strumenti con due caratteristiche:

  • l’innocuità terapeutica: significa applicare energie fisiche che non danneggiano il tessuto biologico, in quanto sono in grado di interagire con i sistemi biologici senza controindicazioni.
  • l’efficacia terapeutica: sempre più studi scientifici ma soprattutto la ricerca clinica confermano la capacità delle energie fisiche di favorire il recupero biologico rispetto al danno della lesione traumatica in ambito sportivo.

 

Il corso si è articolato su due grandi momenti formativi.

  1. “Il Team: il concetto di sinergia operativa tra Medico, Fisioterapista e Paziente” Le relazioni sono state: “Il valore della visita medica e della diagnosi nell’indicazione terapeutica” di Gastone Morandi; “L’importanza della valutazione ecografica nel percorso diagnostico e nel follow up dell’efficacia terapeutica nella patologia sportiva” di Enzo Silvestri e Davide Orlandi; “Il corretto percorso formativo per un approccio corretto alla diagnostica ecografica nell’ambito muscoloscheletrico” di Enzo Silvestri e Davide Orlandi; “La sinergia tra medico e fisioterapista nella scelta delle tecnologie per la riabilitazione” di Gianluca Bernabei; “Il valore delle Nuove Tecnologie Fisioterapiche nella Riabilitazione sportiva su atleti di alto livello” di Gastone Morandi.
  2. “Aspetti teorico-pratici: dalla prevenzione degli infortuni al recupero dell’atleta infortunato” con le relazioni “Valutazione stabilometrica: strumento di prevenzione e monitoraggio dell’atleta professionista” di Gianluca Bernabei; “DOMS e affaticamento muscolare” di Gianluca Bernabei; “Sinergia terapeutico riabilitativa FREMS™ e MOTION TECAR nelle lesioni muscolari (evidenze di efficacia clinica)” di Gianluca Bernabei eGastone Morandi; “Lesione muscolare 1° 2° 3° dalla fase acuta (FREMS™) alla fase sub acuta (MOTION TECAR)” di Gianluca Bernabei e Gastone Morandi; “Presentazione di un caso clinico”.

 



frems
mt
mt
FREMSLIFE NEXT EVENTS
fremslife

L'accesso alla visualizzazione dei prodotti e al materiale informativo è riservato agli operatori del settore in ottemperanza alla legislazione vigente. Fremslife richiede di qualificarsi come professionista per procedere con la navigazione.

Decreto Legislativo 24 febbraio 1997, n. 46 Articolo 21 1. È vietata la pubblicità verso il pubblico dei dispositivi che, secondo disposizioni adottate con decreto del Ministro della Sanità, possono essere venduti soltanto su prescrizione medica o essere impiegati eventualmente con l'assistenza di un medico o di altro professionista sanitario. 2. La pubblicità presso il pubblico dei dispositivi diversi da quelli di cui al comma 1 è soggetta ad autorizzazione del Ministero della Sanità. Sulle domande di autorizzazione esprime parere la Commissione di esperti prevista dall'articolo 6, comma 3, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 541, che a tal fine è integrata da un rappresentante del Dipartimento del Ministero della Sanità competente in materia di dispositivi medici e da uno del Ministero dell'Industria, del commercio e dell'artigianato.

Sei un operatore sanitario?

SI     NO