Il Secolo XIX - Fremslife e Clinica Mobile MotoGP

05 Mar La Clinica Mobile del MotoGP: l’intervista sulla collaborazione con Fremslife

Riportiamo l’articolo de Il Secolo XIX dedicato alla collaborazione tra le apparecchiature per la fisioterapia di Fremslife e la Clinica Mobile del MotoGP.

Nuovi macchinari genovesi per recuperare in tempi record

La Motion Tecar è compatibile con i massaggi

Da quest’anno sulla Clinica Mobile ci sarà anche un pezzo di Liguria. L’équipe del dottor Zasa adotterà degli innovativi macchinari prodotti dall’azienda genovese Fremslife, ideali per il recupero degli atleti infortunati. Il primo è la Motion Tecar che ha il vantaggio di consentire al fisioterapista la possibilità di abbinare il classico trattamento Tecar a quelli kinesioterapici e massoterapici. “La particolarità – spiega Michele Palermo, presidente di Fremslife – è data dal fatto che la Motion Tecar è dotata di elettrodi fissi che permettono allo stesso tempo al terapista di massaggiare l’atleta o di trattare più soggetti contemporaneamente”.

Sulla Clinica Mobile esordiranno anche i macchinari che adottano l’innovativa tecnologia Frems™, “basata su un particolare stimolo elettrico, generato da neurostimolatori computerizzati, che è bio-compatibile, cioè in grado di interagire con i tessuti biologici e che oltre a ridurre il dolore aumenta la vascolarizzazione”. “Si tratta di attrezzature utili in caso di stati infiammatori acuti o contratture muscolari – spiega Zasa – noi non abbiamo la smania del macchinario di ultima generazione, usiamo solo prodotti che oltre a essere innovativi siano affidabili. E poi, la differenza principale la fa la bravura dei fisioterapisti che per lavorare nella nostra Clinica Mobile devono essere estremamente preparati”.

fonte: Il Secolo XIX – giovedì 3 marzo 2016

FREMSLIFE – ARTICOLO SECOLO XIX 3 Marzo 2016

 

Per maggiori informazioni e dimostrazioni delle nostre apparecchiature, siamo a vostra disposizione su info@fremslife.com

 



frems
mt
mt
FREMSLIFE NEXT EVENTS
fremslife

L'accesso alla visualizzazione dei prodotti e al materiale informativo è riservato agli operatori del settore in ottemperanza alla legislazione vigente. Fremslife richiede di qualificarsi come professionista per procedere con la navigazione.

Decreto Legislativo 24 febbraio 1997, n. 46 Articolo 21 1. È vietata la pubblicità verso il pubblico dei dispositivi che, secondo disposizioni adottate con decreto del Ministro della Sanità, possono essere venduti soltanto su prescrizione medica o essere impiegati eventualmente con l'assistenza di un medico o di altro professionista sanitario. 2. La pubblicità presso il pubblico dei dispositivi diversi da quelli di cui al comma 1 è soggetta ad autorizzazione del Ministero della Sanità. Sulle domande di autorizzazione esprime parere la Commissione di esperti prevista dall'articolo 6, comma 3, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 541, che a tal fine è integrata da un rappresentante del Dipartimento del Ministero della Sanità competente in materia di dispositivi medici e da uno del Ministero dell'Industria, del commercio e dell'artigianato.

Sei un operatore sanitario?

SI     NO