fremslife-ferrari

21 Giu Fremslife e Ferrari: le foto del lancio dei nuovi prodotti Frems™

Il 16 giugno 2016 Fremslife ha scelto lo stabilimento Ferrari in Maranello per presentare i nuovi prodotti Aptiva4 e FisioFrems: ecco la foto gallery, dove ogni foto vale più di mille parole, perchè il genio italiano, lo stile unico, la tradizione e la leggenda non si lasciano raccontare in poche parole!

FREMSLIFE, FACCIAMO PARTE DI UN MITO ITALIANO

La tecnologia FREMS™ consiste nel generare particolari sequenze di impulsi concepiti in base alle caratteristiche dei tessuti con cui si desidera interagire per gli obiettivi programmati: eliminare il dolore e curare particolari patologie. Fremslife è una nuova società che sviluppa e potenzia l’innovazione esplorata da Lorenz Lifetech, acquisita nell’ottobre 2015 e poi incorporata nel marzo 2016, e si fonda sull’Elettroceutica, ovvero la Medicina Bioelettronica, che impiega la stimolazione elettrica per influenzare e modificare le funzioni del corpo. L’Elettroceutica consiste nella somministrazione di particolari impulsi elettrici diretti a specifiche fibre nervose che, attivando dei circuiti cerebrali, permettono l’interazione con i tessuti e gli organi per la cura di patologie di varia natura.



frems
mt
mt
FREMSLIFE NEXT EVENTS
fremslife

L'accesso alla visualizzazione dei prodotti e al materiale informativo è riservato agli operatori del settore in ottemperanza alla legislazione vigente. Fremslife richiede di qualificarsi come professionista per procedere con la navigazione.

Decreto Legislativo 24 febbraio 1997, n. 46 Articolo 21 1. È vietata la pubblicità verso il pubblico dei dispositivi che, secondo disposizioni adottate con decreto del Ministro della Sanità, possono essere venduti soltanto su prescrizione medica o essere impiegati eventualmente con l'assistenza di un medico o di altro professionista sanitario. 2. La pubblicità presso il pubblico dei dispositivi diversi da quelli di cui al comma 1 è soggetta ad autorizzazione del Ministero della Sanità. Sulle domande di autorizzazione esprime parere la Commissione di esperti prevista dall'articolo 6, comma 3, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 541, che a tal fine è integrata da un rappresentante del Dipartimento del Ministero della Sanità competente in materia di dispositivi medici e da uno del Ministero dell'Industria, del commercio e dell'artigianato.

Sei un operatore sanitario?

SI     NO