Applicazioni Neurovascolari

PATOLOGIE TRATTATE CON LA TECNOLOGIA FREMS™

Innovazione efficace contro il dolore ed il recupero funzionale.

NEUROPATIE DIABETICO DOLOROSE
La Terapia FREMS™ rappresenta una terapia efficace contro il dolore neuropatico in pazienti diabetici, aumentando la percezione sensoriale tattile e la velocità di conduzione del nervo motore; risultati clinici dimostrano la persistenza del benificio a quattro mesi di follow up.

ARTERIOPATIA
Nel paziente diabetico con PAD, Frems tm ha effetti rilevanti:

  • aumento dei valori ossimetrici a tre mesi di follow up
  • aumento della distanza del cammino assente da dolore a tre mesi di follow up
  • miglioramento dei parametri caratteristici del sistema endoteliale.

VULNOGIA-ULCERE CRONICHE DOLOROSE DELL’ARTO INFERIORE
FREMS™ promuove significativamente l’epitelizzazione e la diminuzione dei livelli di dolore, in modo particolare durante le prime 36/48 ore senza effetti collaterali.
FREMS™ ha effetti duraturi evidenziati a due mesi dalla fine del trattamento.
La terapia FREMS™ ha un effetto significativo sul dolore (VAS) e sulla riparazione (Push Tool Totale) rispetto la terapia medica convenzionale.
Si riscontra inoltre una significativa accelerazione dei tempi di guarigione.

VULNOLOGIA-ULCERE CRONICHE DI VARIA EZIOLOGIA
FREMS™ è un valido strumento per la guarigione delle ulcere cutanee croniche.
Riduzione dell’area e della profondità dopo poche settimane dall’inizio del trattamento.
Controllo del dolore.

frems
mt
mt
fremslife

L'accesso alla visualizzazione dei prodotti e al materiale informativo è riservato agli operatori del settore in ottemperanza alla legislazione vigente. Fremslife richiede di qualificarsi come professionista per procedere con la navigazione.

Decreto Legislativo 24 febbraio 1997, n. 46 Articolo 21 1. È vietata la pubblicità verso il pubblico dei dispositivi che, secondo disposizioni adottate con decreto del Ministro della Sanità, possono essere venduti soltanto su prescrizione medica o essere impiegati eventualmente con l'assistenza di un medico o di altro professionista sanitario. 2. La pubblicità presso il pubblico dei dispositivi diversi da quelli di cui al comma 1 è soggetta ad autorizzazione del Ministero della Sanità. Sulle domande di autorizzazione esprime parere la Commissione di esperti prevista dall'articolo 6, comma 3, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 541, che a tal fine è integrata da un rappresentante del Dipartimento del Ministero della Sanità competente in materia di dispositivi medici e da uno del Ministero dell'Industria, del commercio e dell'artigianato.

Sei un operatore sanitario?

SI     NO