La Clinica Mobile del MotoGP: l’intervista sulla collaborazione con Fremslife

Riportiamo l’articolo de Il Secolo XIX dedicato alla collaborazione tra le apparecchiature per la fisioterapia di Fremslife e la Clinica Mobile del MotoGP.

Nuovi macchinari genovesi per recuperare in tempi record

La Motion Tecar è compatibile con i massaggi

Da quest’anno sulla Clinica Mobile ci sarà anche un pezzo di Liguria.
L’équipe del dottor Zasa adotterà degli innovativi macchinari prodotti dall’azienda genovese Fremslife, ideali per il recupero degli atleti infortunati.

Il primo è la Motion Tecar che ha il vantaggio di consentire al fisioterapista la possibilità di abbinare il classico trattamento Tecar a quelli kinesioterapici e massoterapici. “La particolarità – spiega Michele Palermo, presidente di Fremslife – è data dal fatto che la Motion Tecar è dotata di elettrodi fissi che permettono allo stesso tempo al terapista di massaggiare l’atleta o di trattare più soggetti contemporaneamente”.

Sulla Clinica Mobile esordiranno anche i macchinari che adottano l’innovativa tecnologia Frems™, “basata su un particolare stimolo elettrico, generato da neurostimolatori computerizzati, che è bio-compatibile, cioè in grado di interagire con i tessuti biologici e che oltre a ridurre il dolore aumenta la vascolarizzazione”.

“Si tratta di attrezzature utili in caso di stati infiammatori acuti o contratture muscolari – spiega Zasa – noi non abbiamo la smania del macchinario di ultima generazione, usiamo solo prodotti che oltre a essere innovativi siano affidabili. E poi, la differenza principale la fa la bravura dei fisioterapisti che per lavorare nella nostra Clinica Mobile devono essere estremamente preparati”.

Fonte: Il Secolo XIX – giovedì 3 marzo 2016

Per maggiori informazioni e dimostrazioni delle nostre apparecchiature, siamo a vostra disposizione su info@fremslife.com



sit suscipit ut risus nec non
fremslife

Tutte le informazioni presenti sul nostro sito Web sono fornite come un servizio ai nostri clienti e non possono essere utilizzate al posto di consigli e suggerimenti provenienti da fonti mediche qualificate e registrate. Richiedere un parere ad un medico professionista qualificato se si ritiene di essere affetti da una condizione medica discussa sul nostro sito.

Ho letto