Speeder

Speeder™ è lo strumento FREMS™ pronto all’utilizzo in ogni situazione

Speeder™ e’ stato progettato come strumento portatile a 2 canali di stimolazione ed ha il vantaggio di poter essere usato anche in realta’ domiciliari, oltre che ambulatoriali. SPEEDER VH™ è’ il prodotto portatile con protocolli per applicazioni neuro vascolari.

Trasportabile, maneggevole e di semplice utilizzo è l’ideale per la fisioterapia domiciliare e di primo intervento. Il suo design è compatto, con un’interfaccia touch screen ed una a tastiera. Ha due canali di stimolazione a due uscite. Il software è intuitivo e contiene trattamenti per la terapia fisica e lo sport. Per ogni trattamento, tre diverse sedute: Acuto, Sub-acuto, Cronico.

Patologie trattate in neurovascolare

• Radicolopatie acute o croniche
• Ulcere croniche dolorose dell’arto inferiore
• Ulcere croniche di varia eziologia
• Neuropatia Diabetica Dolorosa
• Arteriopatia

Patologie trattate in fisioterapia

• Radicolopatie acute o croniche
• Lombosciatalgie
• Patologie Lombari
• Sindrome Miofasciale
• Cervicobracalgie
• Sindrome del tunnel carpale

Applicazioni

Per un rapido effetto antalgico ed un recupero funzionale immediato e duraturo.

Speeder Wound Healing

E’ lo strumento FREMS™ per il trattamento delle ulcere cutanee croniche a domicilio.
Piccole dimensioni, Valigetta per il trasporto a casa del paziente Display touch screen, 2 canali di stimolazione Elettrodi multiple-use.
Software con trattamenti per ulcere croniche di varia eziologia e per il dolore neuropatico.

Traumi sportivi

Progettata per un facile utilizzo e trasporto, può essere il primo intervento in campo sportivo.

frems
mt
mt
fremslife

L'accesso alla visualizzazione dei prodotti e al materiale informativo è riservato agli operatori del settore in ottemperanza alla legislazione vigente. Fremslife richiede di qualificarsi come professionista per procedere con la navigazione.

Decreto Legislativo 24 febbraio 1997, n. 46 Articolo 21 1. È vietata la pubblicità verso il pubblico dei dispositivi che, secondo disposizioni adottate con decreto del Ministro della Sanità, possono essere venduti soltanto su prescrizione medica o essere impiegati eventualmente con l'assistenza di un medico o di altro professionista sanitario. 2. La pubblicità presso il pubblico dei dispositivi diversi da quelli di cui al comma 1 è soggetta ad autorizzazione del Ministero della Sanità. Sulle domande di autorizzazione esprime parere la Commissione di esperti prevista dall'articolo 6, comma 3, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 541, che a tal fine è integrata da un rappresentante del Dipartimento del Ministero della Sanità competente in materia di dispositivi medici e da uno del Ministero dell'Industria, del commercio e dell'artigianato.

Sei un operatore sanitario?

SI     NO