LIBRALUX

La tecnologia

Il Dispositivo

Le applicazioni

Tecnologia dispositivo, fremslife, tecnology for health, dispositivi per la salute e il benessere, Genova

La tecnologia

La modulazione laser a bassissimi livelli di potenza, che costituisce il cuore del brevetto LibraLux, propone al sistema biologico una fotoinformazione capace di ristabilire l’equilibrio omeostatico della Matrice Extracellulare.

 

Il “segnale” viene captato attraverso i punti di agopuntura, dei quali è stata documentata una maggior capacità di assorbire la luce, e si diffonde secondo percorsi molto prossimi a quelli che l’agopuntura della Medicina Tradizionale Cinese definisce Meridiani.

 

Con dosimetrie energetiche trascurabili in confronto a quelle normalmente applicate nella laserterapia di bassa potenza si sono ottenute evidenze sperimentali cliniche e di laboratorio che ne comprovano l’efficacia.

Dispositivo, fremslife, tecnology for health, dispositivi per la salute e il benessere, Genova

Il dispositivo

LIBRALUX: un laser a potenza ultra bassa

Utilizza un laser a diodo di luce rossa (lambda greco) 650 nm con potenza di picco 7 mW che viene modulato in prodotto logico di tre onde quadre a bassa frequenza per un Duty Cycle complessivo pari allo 0,25% (0,175 mW).

L’emissione viene irradiata con fascio divergente per una sezione del fascio a 35 mm che non supera i 10 mm² per una fluenza di1,75 mW/cm². Essa avviene in treni di impulsi di durata complessiva 20 sec per una dosimetria energetica di 0,1 mJ/cm².

 

La selezione dei punti di stimolazione viene guidata in videografica secondo protocolli specifici per Algie Muscoloscheletriche – Deficit motori e di equilibrio – Esiti cicatriziali, ulcere e piaghe cutanee.

 

Il dispositivo è certificato CE in classe IIa secondo la direttiva 93/42 e ss.mm.ii. dall’Ente Notificato 1936.

 

Il dispositivo può essere impiegato secondo logiche agopunturali: una specifica selezione consente di selezionare il meridiano da stimolare allo scopo di avere la appropriata selezione di modulazione.

 

Immediato beneficio per il paziente

Trattamento specifico per le algie muscoloscheletriche nei diversi distretti corporei e per i disturbi motori o di equilibrio ad esse associati, con immediato riscontro della diminuzione/scomparsa del dolore.

Semplicità di applicazione

Attraverso un display a colori touch screen con elevata risoluzione, l’operatore viene guidato nella selezione del protocollo, nella localizzazione del punto da stimolare, con la sua visualizzazione anatomica, e nella esecuzione della stimolazione.

Rapidità di esecuzione

In maniera automatica vengono adattate le caratteristiche fisiche del fascio (lunghezza d’onda, modulazione e potenza) alle specifiche occorrenti per ciascun punto da stimolare.

Dall’uso di LIBRALUX sono escluse le seguenti classi di pazienti:

donne in stato di gravidanza;

portatori di pacemaker ed elettrostimolatori impiantati di qualsiasi genere;

bambini di età al di sotto dei 12 anni (in linea di principio è bene evitare la stimolazione sulle cartilagini di accrescimento);

portatori di neoplasia (la stimolazione prossimale alla Neoplasia stessa è in linea di principio sconsigliata per la sua natura di stimolante delle attività metaboliche).

Le evidenze scientifiche

A new type of very low-power modulated laser: soft-tissue changes induced in osteoarthritic patients revealed by sonography – Baratto L, Capra R, Farinelli M, Monteforte P, Morasso P, Rovetta G. Int J Clin Pharmacol Res. 2000;20(1-2):13-6

Modificazioni del tessuto connettivo lasso indotte da stimoli laser a bassissima potenza – Baratto Capra R, Betti E, Farinelli M, Morasso P, Spada G. Proceedings 1° Congresso Nazionale SIAMOC 2000; 3.16. Gait & Posture. 2001;13: 121e180
Low-power laser in osteoarthritis of the cervical spine – Monteforte P, Baratto L, Molfetta L, Rovetta G. Int J Tissue React. 2003;25(4):131-6
Very low level laser therapy attenuates edema and pain in experimental models – Giuliani A, Fernandez M, Farinelli M, Baratto L, Capra R, Rovetta G, Monteforte P, Giardino L, Calzà L. Int J Tissue React. 2004;26(1-2):29-37
Low infra red laser light irradiation on cultured neural cells: effects on mitochondria and cell viability after oxidative stress – Giuliani A, Lorenzini L, Gallamini M, Massella A, Giardino L, Calzà L. BMC Complement Altern Med. 2009 Apr 15;9:8
Laser acupuncture for acute inflammatory, visceral and neuropathic pain relief: An ex-perimental study in the laboratory rat – Lorenzini L, Giuliani A, Giardino L, Calzà L. Res Vet Sci. 2010 Feb;88(1):159-65
Ultra-low-level laser therapy – Baratto L, Calzà L, Capra R, Gallamini M, Giardino L, Giuliani A, Lorenzini L, Traverso S. Lasers Med Sci. 2011 Jan;26(1):103-12
Laser acupuncture and auriculotherapy in postural instability a preliminary report – Bergamaschi M, Ferrari G, Gallamini M, Scoppa F. J Acupunct Meridian Stud. 2011;4:69e74.
Treating balance disorders by ultra-low-level laser stimulation of acupoints – Gallamini M. J Acupunct Meridian Stud. 2013;6:119e123

In vitro exposure to very low-level laser modifies expression level of extracellular matrix protein RNAs and mitochondria dynamics in mouse embryonic fibroblasts – Giuliani A, Lorenzini L, Alessandri M, Torricella R, Baldassarro VA, Giardino L, Calzà L. BMC Complement Altern Med. 2015 Mar 24;15:78

Treating Balance Disorders with Ulllt Acupuncture Stimulation: A Further Pilot Study on Normal Subjects Confirms Clinical Applicability of Treatment. Scoppa F, Gallamini M, Belloni G (2016) J Nov Physiother 6: 285
Amblyopia: Can Laser Acupuncture be an Option? Vanzini M, Gallamini M. J Acupunct Meridian Stud. 2016 Oct;9(5):267-274
Dolore “Comune”: il trattamento con laser di bassissima potenza – Baratto L, Civera F, Angiola M, Gallamini M. Il Fisioterapista 3 e Maggio. Giugno. 2002
La laserterapia a bassissimi livelli di potenza – Gallamini M, Cervera C. Riabilitazione oggi. 2002. Anno XIX n.7 Sett.
Laser acupuncture using an uLLL device: effectiveness in rat models of acute and persistent pain – Lorenzini L, Giuliani A, Capra R, Giardino L, Calza` L. SCIENCE Med an International Journal of Medical Sciences. 2010;1
Valutazione clinica di un nuovo laser antalgico nelle algie vertebrali SIAARTI – Palermo S, Launo C, Rapetti P. Minerva Anestesiol. 2004;70:482e484
Effetti della terapia con Low-Power Laser in pazienti affetti da osteoartrosi del rachide cervicale: osservazioni in doppio cieco – Baratto, et al. Eur Med Phys. 2005:579e581
Stimolazioni periferiche per il controllo del dolore – Giuliani M, Fernandez L, Giardino L, Calza` L, Farinelli M, Baratto L, Capra R. Pathos. 2003;10:115e119
Modulazione del controllo propriocettivo del movimento: relazione con la soglia dolorosa per gli stimoli meccanici in soggetti con esiti di lesione del S.N.C. – Farinelli M. 2003. Giornate Livignesi di Riabilitazione III Corso teorico e pratico di aggiornamento multi-disciplinare (F.A.I.P., SIMFER)

Applicazioni dispositivo, fremslife, tecnology for health, dispositivi per la salute e il benessere, Genova

Le applicazioni

Dolore muscoloscheletrico & disturbi motori o di equilibrio ad esso associati

Il dolore muscoloscheletrico è sempre associato a un disequilibrio dello stato fisiologico, il quale provoca un mutamento dello stato della matrice extracellulare che altera l’interazione tra organo e tessuti.
Libralux, ripristinando il corretto ciclo “respiratorio” delle proteine della matrice extracellulare, è idoneo al trattamento specifico delle algie muscoloscheletriche nei diversi distretti corporei e dei disturbi motori o di equilibrio ad esse associati, con immediato riscontro della diminuzione/scomparsa del dolore e l’evidente beneficio funzionale.

Ulcere ed esiti cicatriziali

Sono noti gli effetti della laserterapia di bassa potenza sulla granulazione dei tessuti e sulla cicatrizzazione degli stessi.
Le attività sperimentali svolte con un laser pulsato a bassissimi livelli di potenza – dal quale è stato derivato LibraLux – hanno confermato una marcata accelerazione del metabolismo cellulare e tissutale attribuita specificatamente alla particolare modulazione adottata.

Riferimenti:

fremslife

L'accesso alla visualizzazione dei prodotti e al materiale informativo è riservato agli operatori del settore in ottemperanza alla legislazione vigente. Fremslife richiede di qualificarsi come professionista per procedere con la navigazione.

Decreto Legislativo 24 febbraio 1997, n. 46 Articolo 21 1. È vietata la pubblicità verso il pubblico dei dispositivi che, secondo disposizioni adottate con decreto del Ministro della Sanità, possono essere venduti soltanto su prescrizione medica o essere impiegati eventualmente con l'assistenza di un medico o di altro professionista sanitario. 2. La pubblicità presso il pubblico dei dispositivi diversi da quelli di cui al comma 1 è soggetta ad autorizzazione del Ministero della Sanità. Sulle domande di autorizzazione esprime parere la Commissione di esperti prevista dall'articolo 6, comma 3, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 541, che a tal fine è integrata da un rappresentante del Dipartimento del Ministero della Sanità competente in materia di dispositivi medici e da uno del Ministero dell'Industria, del commercio e dell'artigianato.

Sei un operatore sanitario?

SI     NO